Suits By Martin Hricko | http://500px.com/photo/24505189

L’Uomo Medium

Con un imbarazzante ritardo finalmente anch’ io ho un blog. O almeno qualcosa che gli somiglia molto.

Per uno che si occupa di web per mestiere e lo fa con una cura ed un’attenzione ai dettagli a volte quasi maniacale, iniziare a scrivere un blog professionale e d’opinione è una sfida quasi impossibile. La scelta del dominio, della piattaforma da utilizzare, dell’aspetto grafico (ed una naturale propensione all’autocensura) sono sempre stati per me un ottimo deterrente e un valido aiuto nel posticipare quella che dovrebbe essere l’attività principale di un blog: scrivere.

Aspetto grafico

Non ci sono temi da modificare, nessun layout da scegliere, la foto del profilo e la short bio dell’autore sono prese direttamente da Twitter. La grafica minimale è però pulita ed elegante. Il template è già responsivo e si adatta perfettamente a tablet e smartphone. Ottima la scelta della combinazione e delle dimensioni dei font.

Più siamo meglio stiamo

Medium è collaborativo. Insiste sulla qualità dei contenuti prodotti spostando la discussione sugli articoli ad una fase precedente la loro pubblicazione. Il feedback viene raccolto attraverso delle “note” legate ad un singolo paragrafo, quindi più mirate e integrate nel contesto. Non è previsto nessun sistema di commento tradizionale agli articoli pubblicati, neppure integrando soluzioni di terze parti come Disqus o Facebook.

Cosa manca

Non è possibile, almeno per il momento, associare un dominio al proprio indirizzo personale su Medium (che non è altro che il proprio username Twitter). Non ci sono pretty url con buona pace del SEO, le statistiche di accesso sono basilari e non è prevista la possibilità di integrare gli Analytics di Google.

Ho davvero ancora bisogno di un dominio personale?

Statistiche alla mano, la stragrande maggioranza degli accessi ad una risorsa online avviene attraverso la ricerca organica di Google, la restante parte attraverso i referral e le condivisioni sociali.

Senior Designer @ Booking.com. Sailor, swimmer, biker. Music and fixie addicted.

Senior Designer @ Booking.com. Sailor, swimmer, biker. Music and fixie addicted.